POSTCARDS FROM NO MAN’S LANDS – CARTOLINE DALLE TERRE DI NESSUNO

Durante le esplorazioni spazio-temporali raccolgo continuamente materiale inedito su animali, piante ed esseri bizzarri e amo inviare cartoline tematiche ai miei amici più cari, che di solito apprezzano moltissimo il pensiero. 

28 luglio 2017 – Cartolina Serpeverde dalla Fulvascura

Nella Fulvascura ho incontrato una strana creatura chiamata Serpeverde. Nonostante l’aspetto inquietante, i Serpeverde sono innuocui con i cuccioli ‘d’uomo ma il loro abbraccio caloroso può trasformarsi in un’arma letale. Tuttavia non si nutrono di carne umana, solo di bacche velenose sanguinolente.

serpeverde

15 luglio 2017 – Cartolina Scarabeo Demens dalla Foresta Fulva, ai confini dell’Isola Lullaumpa

La Foresta Fulva è un luogo terribilmente affascinante ai confini dell’isola Lullaumpa, abitata dagli Scarabei Demens, specie di Succhianti divoratrice di cadaveri di topo ed erbe viola. Ho scoperto che hanno un olfatto molto sviluppato grazie al quale scovano i topi defunti, cui devono le meravigliose sfumature del corpo. Secondo gli esperti la carne di topo è un vero toccasana per gli Scarabei Demens, non solo perché li mantiene giovani e belli, ma anche dal punto di vista salutistico. Vivono letteralmente un’eternità.

scarabeo-demens

 

9 luglio 2017 – Cartolina Gatto Mannaro dall’Isola Lullaumpa

Dopo un naufragio e una settimana a completo digiuno sono sbarcata, esausta, sull’isola Lullaumpa, abitata da uno strano felino divoratore di bambini cattivi e sanguisughe, il Gatto Mannaro. Ha un’aria docile che in un primo momento mi ha teneramente ingannata. Sono bastati pochi minuti per cambiare idea: quando l’ho intravisto azzannare una creatura innocente ho capito di essermi sbagliata. Prima di fuggire a gambe levate, sono riuscita a immortalarlo sul mio taccuino, ecco cosa rimane di questa avventura.

cartoline-dalla-terra-di-nessuno

Share Button